dritto&rovescio

“dritto&rovescio” è un progetto interdisciplinare che abbraccia arte della maglia ed architettura effimera proponendo spunti e riflessioni per legare luoghi e culture diverse.

L’intervento proposto si localizza in oltrarno nel Lungarno Serristori–Terrazza sull’Arno di fronte alla Torre di San Niccolò e prevede un allestimento dinamico di urban knitting mostrando una via possibile per riqualificare lo spazio urbano: la lana ed il colore come con una sorta di fil rouge ricuciono il tessuto facendo dialogare tra loro gli elementi naturali e quelli artificiali. Alberi in vaso rivestiti con lavori fatti a maglia promuovono l'arte dell'intreccio dei fili e la trasformano in street art, mentre tavoli colorati dalle forme organiche abbandonano la dimensione intima dell'abitare per diventare Luoghi di aggregazione e incontro animando strade, piazze, giardini...

L’ allestimento sarà in divenire e i grandi tavoli saranno connettori sociali e luoghi di condivisione del progetto lasciando aperta a tutti la possibilità di contribuire con i lavori a maglia al rivestimento delle panchine e di altri arredi urbani.